giovedì 30 gennaio 2014

Review time: Poison Princess di Kresley Cole


Non sono nuova nel mondo delle recensioni. Prima di aprire Down the rabbit hole spesso e volentieri scrivevo la mia opinione sui libri sia su goodreads che su anobii. Ho deciso di importare poco per volta tutte le recensioni che ho pubblicato lì, mi sembrava un peccato non includerle in questa accogliente tana che ho deciso di costruire.
Quindi ecco qui la prima tra le recensioni risalenti al periodo pre-blogging!

Poison Princess
The Arcana Chronicles
Kresley Cole
Leggereditore

2 Arcani. 22 Teenager prescelti. Lasciate che le carte cadano dove possono.
Le terrificanti allucinazioni della sedicenne Evie Greene avevano predetto l’Apocalisse e la fine del mondo le ha portato in dono tutta una serie di nuovi poteri. Ora che la Terra è distrutta e restano pochi sopravvissuti, Evie non sa di chi fidarsi e decide di fare squadra con il pericoloso e sexy Jack Deveaux, in una corsa per trovare delle risposte. Evie e Jack scoprono che si sta avverando un’antica profezia e che Evie non è l’unica dotata di poteri speciali. Un gruppo di ragazzi è stato scelto per mettere in scena la battaglia finale tra il Bene e il Male. Ma non è sempre chiaro chi stia da quale parte. Evie potrebbe essere destinata a salvare il mondo oppure a distruggerlo...






Folle come una volpe.

Poison Princess è uno di quei libri che continuano a riempire i tuoi pensieri anche dopo aver letto l'ultima pagina. Credetemi, ho finito Poison Princess da tempo eppure sono ancora presa dalla storia di Evie. Nella mia testa continua ad esserci un vortice di domande che devono avere risposta. 

Vieni, tocca... ma pagherai un prezzo. 

Kresley Cole mi ha stupito. Con una storia originale e avvincente, degli ottimi personaggi e un mondo post-apocalittico da fare invidia al migliore film dell'orrore, la Cole è riuscita ad incantarmi, stupirmi, ad incollarmi alle pagine del libro finché non sono arrivata all'ultima pagina. Tra i migliori libri di genere post-apocalittico che mi sono ritrovata a leggere. Di sicuro il più realistico e da far venire la pelle d'oca per la paura.





Evie Greene credeva di essere pazza. Perseguitata da visione catastrofiche viene costretta dalla madre a passare un estate in un centro di malattie mentali nel tentativo di mettere un freno alla sua follia. Chi l'avrebbe mai detto che in realtà le sue allucinazioni si sarebbero rivelate veritiere?





Occhi al cielo, ragazze, colpisco dall'alto!

Un Lampo dal cielo, questo è tutto quel che è servito per distruggere il mondo così come lo conosciamo noi e per ridurlo in una terra arida. Niente piante, oceani prosciugati, popolazione decimata, città pressoché deserte. Eserciti territoriali che razziano e distruggono tutti ciò che incontrano, cannibali e schiavisti. E come se tutto questo non fosse abbastanza, spauracchi, umani tramutati in esseri rivoltanti e in cerca di fonti d'acqua, pozzi, cisterne... umani. Un mondo in cui bisogna guardarsi le spalle ad ogni passo se si vuole sopravvivere. 

Non guardare questa mano. Guarda quella.

E come se questo mondo apocalittico non fosse abbastanza ecco che nel libro è presente anche un aspetto soprannaturale, raramente utilizzato nella narrativa. I Triofi, gli Arcani maggiori delle carte dei Tarocchi hanno un ruolo importante in questi avvenimenti. Ventidue ragazzi più che umani, destinati a combattere una battaglia all'ultimo sangue.

Ti osservo come un falco.

Si, ribadisco. Kresley Cole mi ha stupita. Una storia fresca, originale, imprevedibile. All'inizio ci troviamo spiazzati, proprio come Evie dagli avvenimenti, ci troviamo confusi, presi alla sprovvista. Quel che realmente sta succedendo in questa mondo stravolto lo scopriamo piano piano, con indizi, avvertimenti che si rivelano pagina dopo pagina. Evie non si dimostra subito all'altezza della situazione che si viene a creare. E' una ragazza di sedici anni, abituata ad avere sempre qualcuno che si prende cura di lei. 


Difficilmente sarebbe sopravvissuta se non fosse stato per Jackson Deveaux, giovane uomo dai sensi sempre all'erta, forte e dal carattere un pò irascibile che protegge Evie nel loro viaggio alla scoperta della verità.  
Forse Evie non dimostra subito di essere una ragazza tosta, ma non è una semplice bambolina bionda buona a nulla. Non si può pretendere di cambiare dall'oggi al domani, il cambiamento di Evie c'è ma avviene piano nel corso di tutto il libro. Forse non è stato così all'inizio ma vi garantisco che alla fine Evie si dimostra per com'è realmente.


Per chi fosse interessato alla parte romance... c'è. ECCOME. Ma non vi aspettate amori a prima vista. Grazie al cielo qui non ce ne sono. Anche se... la tensione e l'alchimia tra Evie e Jack non manca di certo, ma la loro relazione è lenta e graduale. Oserei dire che loro due sono la controparte YA di un'altra coppia che io adoro, Jericho Barrons e MacKayla Lane. Scintille, battibecchi, tensione esplosiva. Senza contare che Jack parla spesso in francese... non so voi ma mentre me lo immaginavo parlare con quell'accento finivo sempre per ridurmi in una pozzanghera.


La mia opinione: 4.5 stelle

✭✭✭✭

Che ne pensate? Darete una possibilità a Poison Princess?

Potete acquistare l'ebook italiano di Poison Princess su amazon cliccando -> qui

10 commenti:

  1. E' piaciuto moltissimo anche a me...uno dei libri più originali che abbia mai letto!! E già dal prologo avevo i brividi!! E Jack.. *-*
    Sono curiosissima di leggere il seguito!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io spero di riuscire a leggere presto il seguito. Spero di incontrare qualche nuovo Arcano, e voglio vedere se alcune mie ipotesi erano esatte! :3

      Elimina
  2. Anche tu approdata qui su Blogger? Ti seguirò sicuramente! :D
    Leggo parlare bene di Poison Princess ovunque, devo assolutamente recuperarlo da qualche parte..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta!
      Non te ne pentirai, è stata una delle mie letture preferite. :3

      Elimina
  3. Ho adorato questo libro! E' stato senza ombra di dubbio uno dei libri migliori dell'anno appena trascorso nonché il miglior post-apocalittico! *__*
    Sto pianificando la rilettura-lettura del primo e del secondo in lingua perché, per quanto riguarda Poison Princess, ho la strana sensazione di essermi perso molte sfumature dello stile della Cole, e, per il secondo, non riesco ad aspettare la pubblicazione italiana, devo leggerlo il prima possibile! E poi adoro il titolo del terzo libro, spero sia una serie e non una semplice trilogia perché penso proprio che la Cole abbia tanto da dire su questi personaggi e un tema di base così diverso merita di essere sfruttato a pieno! :3

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo con te! Speriamo di avere tanti altri libri su questi magnifici personaggi. :3
    Endless Knight sarà una delle mie prossime letture, ultimamente mi ispira ogni giorno di più.

    RispondiElimina
  5. io ho questo libro sullo scaffale da un bel pò di mesi ormai, ad essere sincera l'ho acquistato così, forse per il prezzo in offerta o per la cover, ma non sono nemmeno andata a leggere recensioni e opinioni, quindi mi sono basata solo sulle mie prime impressioni: dalla trama non è che mi attirava poi molto, perciò ho dato sempre la precedenza ad altri libri...probabilmente ho fatto un grande sbaglio!!!

    Felice di aver letto questa tua recensione tanto appassionata!
    un bacione ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanch'io sapevo bene cosa aspettarmi da Poison Princess! E' stata una piacevole sorpresa. *-*
      Se lo leggi poi fammi sapere la tua opinione! :)

      Elimina
  6. anche a me è piaciuto un sacco e non vedo l'ora di leggere il seguito dato che un sacco di gente ha detto che è anche meglio del primo! complimenti per la recensione:D
    ti va di passare a fare visita al mio blog? www.thebooksfeeling.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me Endless Knight è piaciuto quanto il primo! Spero che venga pubblicato presto anche in Italia! :)
      Certo, ora passo a farti un saluto anche lì! :D

      Elimina