lunedì 24 febbraio 2014

Review time: Il Trono di Ghiaccio di Sarah J. Maas

Il Trono di Ghiaccio
Throne of Glass, #1
Sarah J. Maas
Mondadori


Per una volta Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, non deve uccidere su commissione, ma per guadagnarsi la libertà. 

Il figlio del tirannico re del Paese sta cercando un nuovo sicario che elimini i nemici di suo padre. Celaena, strappata ai lavori forzati cui era condannata, deve riuscire a sopravvivere tra ventiquattro contendenti. Se vincerà, diventerà la paladina del re e, dopo quattro anni di servizio, sarà infine libera. 

Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano. Ma l'amore e il talento non bastano per vincere. 

Quando gli altri candidati iniziano a morire uno dopo l'altro, Celaena capisce che la sua vita è sempre più in pericolo, e le persone di cui fidarsi sono sempre meno... A lei spetterà il compito di estirpare il male, prima che distrugga il suo mondo.

Ecco un'altra recensione risalente al mio periodo pre-blogging. Spero non farete troppo caso ai fangirling che seguiranno... perché ovviamente tutte le mie buone intenzioni di scrivere qualcosa di sensato e il cercare di non fangirlare troppo sono andate a farsi friggere mentre scrivevo la mia opinione sul Trono di Ghiaccio. xD
Quindi come sempre vi avviso: se cercate una recensione qui siete nel posto sbagliato. Seguiranno scleri (di quelli non ce ne è mai abbastanza, a mio avviso), urla fangirlanti e urli di battaglia dichiarazioni di appartenenza al Team Guy del momento.

Il mio nome è Celaena Sardothien, e non avrò paura.

Il nostro primo incontro con Celaena non è dei migliori, almeno non per lei. Ridotta e pelle e ossa, sporca e sudata, piena di nuove cicatrici e con vestiti logori, Celaena viene allontanata dal campo di sterminio dalle miniere di Endovier per conferire con il Principe Ereditario di tutta Adarlan, Dorian Havillard. Non si tratta solo di un incontro inatteso ma anche di una proposta inaspettata che potrebbe donare a Celaena la libertà. La libertà o la morte certa tra le miniere di Endovier. Tutto ciò che la separa dall’essere finalmente libera è un torneo indetto dal re in persona per nominare il guerriero più degno di essere il suo Paladino.

Il suo passato e il suo futuro sedevano su un trono di ghiaccio.

Devo dire la verità, mi ci è voluto un po’ per farmi piacere i personaggi. Non è stato un amore a prima vista tra me e questo libro, si è fatto piacere piano piano, pagina dopo pagina. Mi ha catturata silenziosamente tanto che me ne sono resa conto a storia ormai inoltrata. Ma se i personaggi non mi hanno colpita subito, lo stesso non si può dire dell’ambientazione, del mondo di Adarlan e soprattutto della sua storia passata. Ciò che lascia intendere la Maas è quello che mi ha colpito di più. Fae ormai scomparsi e magia bandita dal regno e misteriosamente svanita nel nulla proprio a causa di questo bando. Mi aspetto grandi cose da questo punto di vista, il Trono di Ghiaccio non è stato altro che un portale di introduzione ad una storia che spero non mi deluda. Le basi per farmela piacere ci sono tutte. Per parafrasare una battuta di Celaena se avete voglia di avventura, di vecchi incantesimi e re malvagi allora avete trovato il libro che fa per voi.

A cosa serve la testa se non la si usa per esprimere dei giudizi? 
A cosa serve un cuore se non lo si usa risparmiare agli altri la severità dei propri giudizi?

Fra balli in maschera, prove da superare e sessioni d’allenamento con inserire urla fangirlanti qui il Capitano delle Guardie Chaol Westfall, Celaena si trova a dover fare i conti con una serie di omicidi che si abbattono su tutti i contendenti al torneo e la vittoria non diventa solo una lotta per la sua libertà ma qualcosa di molto, molto più importante.

Tutto intorno si udivano mormorii, risate, voci provenienti da un altro mondo... La chiamavano, ma con un nome diverso, un nome pericoloso...

Adesso, scusatemi ma devo urlare per bene a tutto il mondo che io amo Chaol Westfall e che sarò team Chaol forever. Sinceramente.... voi credete che ci sia davvero una gara tra Chaol *sparge cuori in maniera incontrollata* e Dorian *gli lancia uno sguardo truce*?
Soltanto l’alchimia fra Chaol e Calaena dovrebbe far capire che la sbandata iniziale per Dorian non è nulla di serio. Dorian è servito solo da intermezzo, la vera storia d’amore noi l’abbiamo vista crescere tra i battibecchi e gli allenamenti e le battute taglienti che si scambiano Chaol e Celaena e come brava scrittrice la Maas che fa? Non li fa innamorare a prima vista! I loro sentimenti crescono piano piano e ne intuiamo degli sprazzi qui e là. E adesso non mi resta che iniziare la campagna Pro-Chaol, credo inizierò con un appuntamento tutto per lui nella rubrica Right in the heart.

La mia opinione: 3.5/5 cupcakes
✭✭✭

Avete letto il Trono di Ghiaccio? Che ne pensate? 

Per acquistare Il Trono di Ghiaccio su amazon clicca qui -> [cartaceo][ebook]

19 commenti:

  1. ahahaha anche io tifo per Chaol!!! Ho trovato cmq questo triangolo molto particolare in quanto Celaena non rivela (o non capisce) la sua preferenza... ok limona duro Dorian ma non è che si sbilanci più di tanto no????
    Non vedo l'ora del seguito.... sono davvero curiosa! E per me le novelle restano il top ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! Quella per Dorian sembra solo una sbandata iniziale! *-*
      Mentre ci sono tante scene ChaolxCelaena che fanno ben sperare per il futuro! :D

      Elimina
  2. Questa recensione è uno spasso,e da fangirl senza speranza quale sono qui dichiaro il mio amore per Chaol! *.*
    Cioè come si fa a degnare di uno sguardo Dorian,quando in giro c'è Chaol!?
    E poi Crown of midnight *sospira* ne vogliamo parlare? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, grazie. xD
      Il tuo amore per Chaol qui è ben accetto! *___*

      Elimina
  3. Hahaha!!xD Chaaaol!! *-*
    Devo ammettere che anch'io all'inizio ho fatto un po' fatica a farmi piacere i personaggi...probabilmente perchè Celaena la preferivo un po' di più nelle novelle ed ero ancora in crisi per Sam!! ç_ç
    Un po' alla volta però ho iniziato a sviluppare un'adorazione per Chaol, anche se non è ancora al livello di quella che nutrivo per Sam, e le mie impressioni sono decisamente migliorate!!xD E chi lo vuole Dorian quando c'è uno come Chaol nei paraggi?!*-* e sono sicura che deve ancora dare il meglio di sè!! *-* Non vedo l'ora di leggere il seguito!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo di essere una delle poche rimaste in giro a non aver ancora letto le novelle. xD
      E dire che sono tutte sul kindle che aspettano solo mi decida a leggerle!

      Elimina
    2. Leggileee!! Ne vale assolutamente la pena!! *-*

      Elimina
  4. Questo libro è già nella mia wishlist e nel mio ereader gentilmente prestato da un amica, la tua recensione è un ulteriore conferma che devo sbrigarmi a leggerlo :) già ne avevo sentito parlare in giro ma sto perma-rimandando perchè ho altre letture da finire, spero comunque di iniziarlo presto! x)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non indugiare oltre! Appena hai uno spazio libero per le prossime letture inserisci Il Trono di Ghiaccio! :D

      Elimina
  5. *___ *____* *_____* *_______* *________* *_________* Questo libro mi è piaciuto tantissimo!!! *_* Però non ho ancora deciso per chi tifare... Chaol è Chaol (e questo dice tutto) ma Dorian mi fa tanta tenerezza, poverino! E' un po' la causa persa della situazione e mi dispiace per lui... (però chaol è Chaol!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo subconscio ha deciso per te! Se già vedi Dorian come la causa persa della situazione è perché sotto sotto tifi per Chaol! xD

      Elimina
  6. Lo leggerò prossimamente!! Ce l'ho da un po', ma ho rimandato la lettura per decarmi ad altre cose. Spero arrivi presto il suo turno (novelle comprese).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se leggerai le novelle prima di me fammi sapere che ne pensi! :D

      Elimina
  7. Bella recensione, complimenti ^^ Lo leggerò anche se non so quando! Anche se tra un pò sarò rallentata a letture..
    Qui c'è un premio per te...
    http://madeforbooks.blogspot.it/2014/02/liebster-award-ovvero-questo-blog-non-e.html

    RispondiElimina
  8. hahahahha mi sto crepando dalle risate, spargi cuori hahahhaah bellissimaa XDXD
    io l' ho letto ed è stata dura ma l'ho finito, anche a me mi è piaciuto con il tempo, anche se preferivo solo di poco Dorian, perchè gia so che seglierà Chaol, quindi mi diapceva un po per lui, cosi ho ancora qualche speranza, ma sono minime, non mi picchiare per questo mio piccolo pensiero che va contro il tuo amore per Chaol!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla, tranquilla! Accetto la tua opinione, anzi meglio così! Almeno non dovremo scannarci per accaparrarci Chaol! xD

      Elimina
  9. Mi ero persa questa recensione, accidenti!!! >.<
    Il libro mi incuriosisce da un po' di tempo, e poi adoro le ambientazione dei fantasy, i costumi *.* o i castelli o il paesaggio..insomma il mondo fantasy...(prima Tolkien e poi Martin hanno acceso questa passione... ^^)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo leggerai fammi sapere la tua opinione! Spero possa piacerti! :D

      Elimina